Home Musica Interviste Nek, Max e Renga insieme in un tour e in un brano...

Nek, Max e Renga insieme in un tour e in un brano – Conferenza Stampa

Nek Max Renga in tour insieme da Gennaio 2018. Intanto esce un loro singolo, scritto dalla stesso Pezzali, dal titolo "Duri da battere".

59
0
SHARE
Nek Max Renga
Voto Utenti
[Total: 2 Average: 3]

di Mela Giannini

Certo non è cosa nuova che artisti decidano di “unire le forze” e fare qualcosa insieme, come dischi, canzoni, concerti, tour… Ma comunque, a prescindere da tutto, voi l’avreste mai detto di ritrovare “quei tre” insieme su di un palco? Parliamo di Nek, Max Pezzali e Francesco Renga che oggi hanno annunciato alla stampa il progetto “Nek Max Renga, il tour“, un viaggio itinerante musicale nei Palasport, targato F&P Group, che partirà il 20 gennaio dall’Unipol Arena di Bologna.

Nek Max Renga

Al “progetto” è associato un singolo dei tre artisti insieme, brano che è in rotazione radiofonica da oggi dal titolo “Duri da battere“.La canzone è firmata da Pezzali (artista da cui è partita tutta l’idea), in collaborazione con gli stessi Nek e Renga.

Tutto nasce dalla collaborazione sul brano, dalla voglia di andare sul palco assieme perché siamo amici e volevamo fare qualcosa di nuovo e forse irripetibile“.
Queste le loro parole in merito alla loro collaborazione.
Ma cosa canteranno sul palco i tre? Presto detto: il ben assortito trio riproporrà insieme il meglio delle loro carriere, reintepretato e riproposto coralmente.

Nek Max Renga

Nek spiega “che il progetto è l’occasione è la voglia di stare assieme e condividere, come tre individui in un’unica persona“.

Renga ribadisce che il progetto non è altro che “la voglia mettersi in gioco con qualcosa di noi che nessuno di noi ha mai fatto, qualcosa che vada oltre il solito concerto con le canzoni del nuovo album“.

Max Pezzali precisa invece che il pubblico dei tre è una sorta di sottoinsiemi che si uniscono, come fossero dei “cugini”. E poi aggiunge: “Volevamo fare uno spettacolo diverso, con canzoni che la gente conosce, fatte in modo diverso“. Max prosegue scherzando:”Poi può  succede che quando qualcuno compra il biglietto si chieda: ‘Chissà come se la cava Max con due così, belli e con belle voci?’”.

Nek Max Renga

 

Commento su FMD