Home Musica George Michael: domani sulla BBC sarà trasmessa la prima canzone postuma del...

George Michael: domani sulla BBC sarà trasmessa la prima canzone postuma del cantautore

George Michael: A distanza di nove mesi dalla sua dipartita, domani sarà trasmesso in anteprima, sulla BBC Radio 2, il primo brano postumo dell'artista.

39
0
SHARE
george mihael
Crediti del FotoMontaggio Immagini: ©FareMusic - FMD Copyright

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 5]

di Mela Giannini

Non si sono ancora placate le dolorose e forti emozioni legate ai ricordi sulla scomparsa del grande cantautore inglese George Michael – morto a 53 anni proprio la mattina dello scorso Natale – che ora, a distanza di 9 mesi circa, la sua voce tornerà a riecheggerà in ogni dove attraverso le onde radio, scuotendo le tante anime orfane di uno spirito artistico eletto come quello che fu George.

Il popolo tutto di “Re George”, domani 7 Settembre, potrà ascoltare attraverso la BBC Radio 2 (nel programma condotto da Chris Evans alle 9 del mattino), il suo primo brano postumo.

La preziosa eredità artistica di George ora è nelle mani delle sue sodali sorelle Yioda e Melanie che, mediante un messaggio reso noto sul sito dell’artista, si sono rivolte al pubblico con queste accorate parole:

Il nostro obiettivo è quello di continuare, condividendo la sua preziosa eredità e continuando a far felici voi con la sua musica straordinaria. Vi promettiamo che cercheremo sempre di onorarlo rimanendo fedeli alle sue ambizioni e alle sue intenzioni“.

Non si conosce ancora il titolo del’inedito, ma si sa che proprio quest’anno sarebbe uscito il suo tanto atteso nuovo album, a distanza di 13 anni dall’ultimo, “Patience”, uscito nel 2004 (nel 2006 è stato pubblicato “Twenty five” e nel 2014 lo stupendo album dal vivo “Symphonica”).

Voci di corridoio dicono che George Michael avesse tra i suoi “file” almeno tre album inediti ancora incompleti.
Inoltre, si attende ancora l’uscita dell’album che celebra i 25 anni di “Listen Without Prejudice”, la cui uscita fu posticipata dallo stesso George Michael perchè, fedele alle sue manie di precisione e pignoleria artistica, voleva ancora apporre delle modifiche, delle ulteriori migliorie al progetto.

Commento su FMD