Home Il Jazz 360° The Jazz Vision al via – Apre i battenti la 49/ma Edizione...

The Jazz Vision al via – Apre i battenti la 49/ma Edizione del Festival Internazionale del Jazz di La Spezia

The Jazz Vision e la sua 49/ma Edizione del Festival Internazionale del Jazz di La Spezia apre i battenti. Tanti i prestigiosi ospiti attesi in questa edizione

350
0
SHARE
the jazz vision
Voto Utenti
[Total: 2 Average: 4.5]

di Alessandra Zacco

“The jazz vision”, la 49/ma edizione del Festival Internazionale del Jazz di La Spezia, ha preso il via il 5 luglio e continuerà fino al 15 dello stesso mese su diversi palchi allestiti tra La Spezia, Lerici e Porto Venere.

La manifestazione, che può vantare di essere il più longevo festival jazz italiano, terrà un’edizione speciale alternando eventi a carattere cinematografico con appuntamenti concertistici di musica dal vivo dedicati al jazz.

the jazz vision

Tanti gli ospiti prestigiosi: Enrico Rava, Roy Paci, Remo Anzovino, Branford Marsalis, Kurt Elling.

Ad aprire la manifestazione è stato Enrico Rava, presente alla proiezione del lungometraggio a lui dedicato “Note Necessarie” la sera del 5 luglio. Questa sera, 6 luglio, segue il concerto di Enrico Rava & Tomasz Stanko 5et, due leggende europee della tromba.

the jazz vision

In apertura, il jazz venato di pop e gospel del cantautore Marco Biasetti, cantante e polistrumentista mantovano che presenterà il suo ultimo album “Quadri d’autore”. Il concerto si terrà in Piazza del Bastione a La Spezia.

I concerti proseguiranno il 9 luglio a Lerici (piazza San Giorgio) con Battista Lena, Ares Tavolazzi e Walter Paoli; l11 luglio con Rosario Giuliani e Luciano Biondini che renderanno omaggio alla musica di Morricone e Rota nel magnifico Castello Doria a Porto Venere.

Il 13 luglio saranno i “New Project Quartet” ad animare Piazza del Bastione a La Spezia. Il progetto è il sunto di diversi percorsi musicali e delle differenti esperienze coltivate negli anni da quattro artisti: Matteo Cidale, affiancato da Seby Burgio al piano e da due firme prestigiose del jazz italiano Massimo Moriconi al contrabbasso e Flavio Boltro alla tromba, che completano la formazione. Il concerto spazierà dalla rivisitazione dei classici standard jazz, alle canzoni più famose della storia della musica italiana, passando anche per alcune grandi colonne sonore.

Il 14 luglio saranno Roy Paci e Remo Anzovino a calcare il palco di Piazza del Bastione con uno spettacolo intitolato “Fight for Freedom – Tribute to Muhammad Ali”.

the jazz vision

Il festival chiuderà il 15 luglio con il concerto di Branford Marsalis Quartet e Kurt Elling. Il quartetto del sassofonista Branford Marsalis, con Joey Calderazzo al pianoforte, Eric Revis al contrabbasso e Justin Faulkner alla batteria, sarà appunto accompagnato dal vocalist americano Kurt Elling.

Uno spazio del Festival sarà anche dedicato al Cinema. Durante la manifestazione saranno proiettati alcuni lungometraggi a tema musicale in linea con lo spirito della rassegna.

Oltre al già citato “Enrico Rava Note necessarie”, saranno proiettati: “LaLa Land” di Chazelle, il celebre e pluripremiato film musicale interpretato da Ryan Gosling ed Emma Stone; “Whiplash” altro capolavoro di Chazelle; “Ascensore per il Patibolo” film noir del 1957.

Il Festival Internazionale del Jazz di La Spezia, importante e collaudato punto di riferimento per la musica jazz in Italia, nacque nel luglio del 1969 da un’idea del musicista Tiberio Nicola insieme ad alcuni membri della sua “Original Sprugolean Jazz Band”. Le prime tre edizioni si svolsero a Lerici e solo in un secondo tempo La Spezia divenne sede stabile dell’evento.

 

Info: Teatro Civico 0187.757075.

Prevendite circuito www.ticketone.it  www.facebook.com/festivaljazzlaspezia  / http://festivaljazzlaspezia.it/

Commento su Faremusic.it