Home Rubriche Rubrica Televisione Matrimonio a prima vista Italia: Terminata su Sky la 2/da edizione dell’esperimento...

Matrimonio a prima vista Italia: Terminata su Sky la 2/da edizione dell’esperimento sociale che fa sposare sconosciuti tra loro

Matrimonio a prima vista Italia, l'esperimento sociale che fa sposare degli sconosciuti tra loro, ha terminato la sua seconda edizione trasmessa su Sky.

223
0
SHARE
matrimonio
Voto Utenti
[Total: 2 Average: 2.5]

Marco Fioravanti 

Si è conclusa sui canali Sky la seconda edizione di “Matrimonio a prima vista Italia”. Il programma è basato sul format – che in realtà è una sorta di “esperimento sociale” – “Married at First Sight” che viene trasmesso da anni in paesi come l’Australia, gli USA. In Europa si sono viste le edizioni Regno Unito, Danimarca, Svezia, Finlandia e ovviamente Italia.

All’inizio del programma vengono scelti sei concorrenti da un parterre di molti aspiranti e poi divisi in tre coppie. Il nocciolo del programma è che loro non si conoscono e si vedranno per la prima volta il giorno del loro matrimonio, diventando per la legge marito e moglie. Dopo una settimana di viaggio di nozze, proseguiranno la convivenza per un mese, dopodiché sceglieranno se divorziare o rimanere sposati.

matrimonio

Le coppie sono state scelte e vengono seguite da tre esperti,  che sono il sociologo Mario Abis, docente allo IULM di Milano, Gerry Grassi, psicologo, psicoterapeuta e direttore clinico del Centro TIB (Terapie Innovative Brevi), e Nada Loffredi, sessuologa, psicoterapeuta e docente di psicologia all’Università La Sapienza di Roma.

Nella prima edizioni tutte e tre le coppie hanno finito per divorziare, essendo molto diversi tra loro, senza molti punti in comune. Probabilmente i tre esperti puntavano sulle diversità per far scattare la scintilla.

Nell’edizione appena conclusa, invece, due coppie sono rimaste sposate e una ha divorziato. In realtà, dopo un mese dalla celebrazione del matrimonio, tutte e tre hanno espresso la volontà di proseguire il rapporto ma, a distanza di sei mesi, la coppia di Stefano e Wilma non ha retto.

matrimonio
Diciamo che nella seconda edizione si è cercato di far incontrare due single che avessero molto in comune, dalle esperienze di vita ed anche dalla vicinanza logistica. Steven e Sara, lui di Napoli, lei di Roma, due single alla ricerca molto forte di un incontro giusto per creare una famiglia, dopo un inizio un po’ zoppicante, alla distanza hanno trovato l’intesa giusta per andare avanti.

Steven e Francesca, lui di Lugano, lei di Lissone, erano la coppia fisicamente “bella”, lei una donna con un carattere molto forte, lui un po’ tamarro ma con precise certezze e obiettivi. E’ praticamente scoppiata subito l’attrazione fisica e, nonostante le rispettive famiglie fossero fortemente contrarie a questo genere di esperienza, la coppia ha retto alla grande, crescendo insieme positivamente.

matrimonio

Stefano e Wilma erano un po’ la proiezione della vecchia politica del programma, accoppiare due persone molto diverse per vedere se scoccava la scintilla. Wilma è sicuramente immatura e non sa bene cosa vuole, Stefano era sicuro quando era da solo, ma quando arrivava Wilma balbettava e andava in tilt, completamente.

Il successo del programma, come tutti i reality, sta nell’imbroccare il cast giusto, come nelle prime edizioni del Grande Fratello. Quest’anno è andato bene, incrociamo le dita per il prossimo!

Commento su FMD