Home Musica Recensioni Album Levante: il caos dopo il silenzio nelle sue Stanze Stupefacenti – RECENSIONE

Levante: il caos dopo il silenzio nelle sue Stanze Stupefacenti – RECENSIONE

227
0
SHARE
levante
Crediti del FotoMontaggio Immagini: FareMusic - FMD Copyright ©
Voto Autore

di Simone Cescon

A quasi due anni da “Abbi Cura Di Te” Claudia Lagona, in arte Levante, ritorna con “Nel Caos Di Stanze Stupefacenti” (per la Carosello Records) il “terzo figlio”, come viene denominato dalla cantautrice siciliana. E’ un disco molto diverso dal precedente nelle sonorità e nei temi trattati, che giunge con grandi aspettative, considerati i numerosi apprezzamenti avuti nei riguardi del precedente lavoro, sia dagli addetti ai lavori sia dal numeroso pubblico durante le date dell’ultimo tour.

Già la copertina fa capire che abbiamo a che fare ora con una Levante “caduta” e non più seduta composta, che a terra guarda la propria immagine allo specchio o forse più correttamente guarda le sue “mille me”.

levante

Si parte con “Caos (preludio)“, delicata ballad di voce e piano che ci ricorda e ci prepara ai temi che incontreremo nei successivi 11 brani. “1996 La Stagione Del Rumore” ha un ritmo da canzone rap che, pur raccontando momenti di disordine interiore e lontananza tra due persone col passare delle stagioni, grazie al coro di bambini ed ai giochi di parole rende il tutto allegro e rimane in testa dopo il primo ascolto. Ma l’arrabbiatura è dietro l’angolo e “Io Ti Maledico” ce lo fa capire già dal titolo, il ritmo è veloce e si arriva a “Non Me Ne Frega Niente” dove la frequenza delle percussioni rimane alta, ritornano i cori e si sposta lo sguardo sull’attualità ed i comportamenti degli utenti dei social network, che si difendono “con lo scudo dello schermo e le armi da tastiera“.

Gesù Cristo Sono Io” è brano di grande potenza sonora e lirica: batteria martellante e chitarra elettrica, immagini bibliche efficaci, di durezza e sofferenza per raccontare le violenze subite da tante donne da parte dei propri compagni.

Il duetto con Max Gazzè in “Pezzo Di Me“, ideale per l’estate, è la parentesi nel disco in cui troviamo la Levante più leggera, che tra whisky e rum cerca di dimenticare, con citazioni cinematografiche ed un ritornello in cui non è difficile trovare un’interpretazione maliziosa.

levante

Un’atmosfera sognante e andamento da filastrocca è “Santa Rosalia“, ma non si pensi questo significhi banalità: c’è tanta delicatezza in questa canzone dedicata ad un’amica, dove si parla dell’omosessualità.

Solitamente alla fine ci si aspetterebbe un brano rilassato, ma non lo troviamo in “Di Tua Bontà“, il più cupo, dove fino all’ultimo secondo l’inquietudine viene amplificata usando l'”effetto megafono” della voce.

Nel Caos Di Stanze Stupefacenti” ci consegna una Levante diversa dalle precedenti ma che allo stesso tempo rimane la stessa: la brillante capacità di scrittura che l’ha sempre contraddistinta è immutata, qui utilizzata per raccontare un periodo di cadute e tentativi di rialzarsi, utilizzando un linguaggio diretto ma non eliminando l’ironia in alcuni casi, le assonanze, i giochi di parole e l’uso di metafore. Tutto questo rimane coerente anche riguardo gli arrangiamenti e la parte compositiva, dove Claudia Lagona si è avvalsa dell’aiuto di Dario Faini e del produttore Antonio Filippelli: le canzoni sono brevi (intorno ai 3 minuti) come a voler comunicare la necessità di dire “tutto e subito”, le batterie e percussioni alcune volte ossessive, tutto unito da melodie molto orecchiabili.

levante


Tracklist

1. Caos (preludio)
2. 1996 La stagione del rumore
3. Io ti maledico
4. Non me ne frega niente
5. IO ero io
6. Gesù Cristo sono io
7. Diamante
8. Pezzo di me (feat. Max Gazzè)
9. Santa Rosalia
10. Le mie mille me
11. Sentivo le ali
12. Di Tua Bontà

 

Gli appassionati più “indie” potrebbero rimanere alquanto sorpresi all’inizio per questo disco più pop e dall’aria meno cantautorale, tuttavia ascoltandolo con attenzione potranno trovare la Levante di sempre, in attesa degli “esplosivi” live del prossimo mese.

levante


NEL CAOS TOUR 2017 #LEVANTECAOS

4 maggio ROMA ATLANTICO LIVE! bit.ly/nelcaosROMA
5 maggio PERUGIA Afterlife live club bit.ly/nelcaosPERUGIA
6 maggio BOLOGNA Estragon Club bit.ly/nelcaosBOLOGNA
12 maggio RONCADE TV New Age club bit.ly/nelcaosRONCADE
13 maggio VENARIA REALE TO Teatro della Concordia bit.ly/nelcaosVENARIAREALE
16 maggio MILANO Alcatraz – Milano bit.ly/nelcaosMILANO

 

levante
Levante – Non me ne frega niente

 

 

Commento su FMD