Home Musica Recensioni Album Michele Zarrillo: ottimo ritorno con “Vivere e rinascere” – RECENSIONE

Michele Zarrillo: ottimo ritorno con “Vivere e rinascere” – RECENSIONE

275
0
SHARE
michele zarrillo
Voto Autore
di Andrea Amendolagine

Michele Zarrillo torna sul mercato discografico con il nuovo album di inediti Vivere e rinascere, anticipato dal singolo sanremese Mani nelle mani. Il cantautore romano, a sei anni di distanza dal precedente Unici al mondo, si ripresenta al pubblico con undici tracce nel suo inconfondibile stile, inclusa una personale rivisitazione di Se tu non torni di Miguel Bosè.

In collaborazione con il fedele Giampiero Artegiani (presente in quasi tutto il disco), Michele Zarrillo prosegue il suo discorso musicale mai del tutto interrotto senza lasciarsi troppo attrarre dalle mode musicali del momento ma riuscendo, sorprendentemente, a rimanere attuale con il proprio mondo musicale contraddistinto da eleganza e raffinatezza stilistica.

Vivere e rinascere è un disco pensato come sono stati pensati tutti i dischi di Zarrillo, alternando brani nostalgici a brani più scanzonati in un mix che non stanca mai, ben noto da chi ha scalato per parecchi anni le classifiche del Pop italiano. Tra i brani spiccano la riuscita ed efficace traccia d’apertura L’amore ancora esiste?, le “zarrilliane” Come ho fatto a perderti e Per chi sa scegliere che ogni fan dell’artista si aspetta, l’intrigante melodia di Mani nelle mani e la fresca Mille latitudini che si candida a singolo estivo, segnale più diretto della costante modernità di Zarrillo.

michele zarrillo

Ecco la track list:

01 – L’amore ancora esiste? (Testo: G. Artegiani – Musica: M. Zarrillo, S. Grandi)
02 – Mani nelle mani (Testo: G. Artegiani – Musica: M. Zarrillo)
03 – Vivo nel mondo (Testo: G. Artegiani, M. Rettani – Musica: M. Zarrillo)
04 – Come ho fatto a perderti (Testo: G. Artegiani, M. Zarrillo – Musica: M. Zarrillo)
05 – Vivere e rinascere (Testo: V. Parisse, M. Zarrillo – Musica: M. Zarrillo, L. Mattioni, M. Cianchi)
06 – Per chi sa scegliere (Testo e Musica: A. Canini)
07 – La ragazza corre (Testo: G. Artegiani, M. Rettani – Musica: M. Zarrillo)
08 – Se tu non torni (2017 Cover) (Testo: L. Ferrario, M. Grillo, M. Bosè – Musica: L. Ferrario, M. Grilli)
09 – E poi riapparve il mondo (Testo: G. Artegiani – Musica: M. Zarrillo)
10 – Amore imperfetto (Testo: F. Di Salvo – Musica: M. Zarrillo – R. Pacco)
11 – Mille latitudini (Testo: S. Colino – Musica: R. Pacco)

 

SHARE
Previous articleBrunori Sas – A casa tutto bene Tour: nuove date
Next articleLa Royal Mail omaggia David Bowie dedicandogli 10 francobolli
Andrea Amendolagine

Pugliese di nascita ma cresciuto in terra sicula dai tempi delle elementari, il 15 Ottobre 1988 è da Manduria, in provincia di Taranto, che inizio a respirare su questa Terra. Oggi vivo a Siracusa. Appassionato di musica e dischi ancor prima di raggiungere la pubertà, nel corso degli anni maturo un certo interesse per i cantautori italiani. Cerco quindi di accrescere la mia cultura per diventare un “esperto” del settore. Nel 2010 fondo la pagina Facebook “Musica italiana-Tutte le novità” che attualmente conta quasi 15.000 iscritti e rappresenta il mio battesimo nel mondo dell’informazione “fai da te”, con la possibilità di dire la mia. Nell’estate 2012 partecipo come giurato ad un contest per chitarristi tenuto in provincia di Taranto. Accanito acquirente di Cd e vinili, credo di ascoltare ed apprezzare l’80% del panorama musicale italiano. Oggi sostengo una teoria tutta mia sulla musica italiana, un po’ tradizionalista e un po’ innovatrice…

Commento su FMD