Home Le pillole di A. Salerno Perché la Perego ha ragione

Perché la Perego ha ragione

284
0
SHARE
perego
Voto Utenti
[Total: 6 Average: 2.5]

di Alberto Salerno

Ho avuto più di un’occasione di incontrare Paola Perego, e l’ho sempre trovata gentile, carina e simpatica. A livello professionale mi è sempre sembrata una buona conduttrice televisiva, assolutamente brava come altre.

Non entro nel merito di quanto possa avere influito, positivamente o negativamente, il suo manager e marito Lucio Presta, poiché non ho alcun elemento valido per valutare, quindi mi limito a considerare soltanto la sua esperienza televisiva, e non mi pare proprio che la Perego meritasse il trattamento che le ha riservato la Rai.

Chiudere il programma, così  da un giorno con l’altro, a causa di un argomento che era stato proposto dagli autori e approvato dal direttore di rete, assume ai miei occhi una sorta di rivalsa, un desiderio di farla fuori senza la minima attenuante.

I programmi si chiudono quando non funzionano, quando costano più di quanto si porta a casa con gli sponsor e la pubblicità. Allora si che ciò ha un senso. Viceversa non lo ha, è così il “Caso Perego” diventa un mistero.

A chi ha dato fastidio? Oppure è vero ciò che ha detto lei nelle interviste, ovvero di avere un marito scomodo. Ma perché punire lei se era lui ad essere indigesto?
Uno dei tanti misteri di viale Mazzini.

Commento su FMD