Home News Flash Daft Punk nel nuovo video di The Weeknd “I Feel It Coming”

Daft Punk nel nuovo video di The Weeknd “I Feel It Coming”

I Feel It Coming: cameo dei Daft Punk nel nuovo video di The Weeknd.

110
0
SHARE
daft
Voto Utenti
[Total: 6 Average: 4.7]

di Veronica Ventavoli

Nel corso dell’ultima cerimonia dei Grammy Award sono tornati ad esibirsi dal vivo i Daft Punk (vedi foto sopra), dopo tre anni di pausa, insieme a The Weeknd nel suo “I Feel It Coming“, brano contenuto nel fortunato album “Starboy” (leggi nostra recensione).

Da ieri è finalmente disponibile il video ufficiale del pezzo, diretto da Warren Fu e prodotto da Raffi Adlan: si tratta di una clip dai toni dichiaratamente vintage, in cui il cantautore canadese si muove su di un pianeta alieno, circondato da un’ipnotica atmosfera lunare.

Thomas Bangalter e Guy-Manuel de Homem-Christo compaiono in versione robotica-futuristica nel finale, a sorpresa, del video.

In attesa di un loro nuovo lavoro, godiamoci dunque questo magnetico cameo del duo francese.

daft
The Weeknd – I Feel It Coming ft. Daft Punk
SHARE
Previous articleCome è nata Bella D’estate
Next articleLogan – The Wolverine: ovvero Hugh Jackman. RECENSIONE
Veronica Ventavoli
Pistoiese di nascita, prima di laurearmi in Storia medievale all’Università di Siena e poi in Storia contemporanea a La Sapienza di Roma, ho lavorato per oltre dieci anni come cantante solista e in vari gruppi di cover toscani. In tale veste, vincendo quella che al tempo si chiamava Accademia della Canzone di Sanremo, ho avuto l’opportunità di partecipare all’omonimo Festival del 2005 classificandomi al terzo posto nella categoria Giovani. I primi ricordi nitidi che ho mi vedono impegnata a inventare e disegnare cartoni che non si sono mai animati, a imitare nei cortili parenti e personaggi famosi, a consumare i tanti 45 e 33 giri ricevuti in regalo da zii, cugini, vicini di casa: fra le sigle di Fantastico e il prog italiano degli anni Settanta, tra Pupo e i Beatles, anche se priva di fratelli e sorelle non mi sono mai sentita sola! Gli amici mi chiamano “scimmietta” perché sono tuttora curiosissima di conoscere canzoni, libri e film. Sono – da sempre, mi pare – devotamente innamorata di gatti, pastasciutte, David Bowie, Anna Marchesini e “Cipì” di Mario Lodi.

Commento su FMD