Home Musica Prince: torna con materiale postumo inedito, la riedizione di Purple Rain e...

Prince: torna con materiale postumo inedito, la riedizione di Purple Rain e il catalogo Warner in streaming

166
0
SHARE
Prince
Voto Autore

di Mela Giannini

Prince torna sul mercato discografico, e in streaming su tutte (o quasi) le altre principali piattaforme.

Prima della sua morte, avvenuta il 21 Aprile scorso, e prima dell’uscita dell’album “HITNRUN” nel 2015, il genio di Minneapolis, notoriamente contrario al mercato “on line” della musica, aveva stretto un accordo esclusivo con la piattaforma di Jay-Z & Co, Tidal (leggi nostro articolo in merito).

prince
Photo by REX/Shutterstock

Ora quell’esclusiva è scaduta e il catalogo del Purple One aventi diritti Warner Bros Records – materiale che contiene album come “Purple Rain”, “For You”, “Controversy”, “Sign ‘O’ Time” e  altri  – torna sugli altri principali servizi di streaming, come Spotify, Apple Music ed Amazon Music. Al momento resta ancora fuori Google Play Music.

I fan dell’iconico artista ora potranno ascoltare le canzoni che hanno reso grande il mito di Minneapolis, a quasi un anno dalla sua scomparsa. In occasione di questo “ritorno”, dopo l’uscita a Novembre scorso di “4EVER“, uscirà il 9 Giugno prossimo la versione rimasterizzata di Purple Rain, album del 1984 che portò l’artista alla popolarità planetaria.
In un comunicato stampa di qualche mese fa la, Warner Bros. Records aveva comunicato che la ristampa di Purple Rain, con etichetta Npg Records & Warner Bros. Records, era già stata concordata con l’artista prima della sua morte.

prince

Ma le novità non finiscono qui perchè, nel “vault” dell’artista (rifugio blindato sito a di Paisley Park), dopo la sua dipartita, sono state ritrovate ore e ore di registrazioni musicali, e tra questi molti inediti, tra cui ben due album, compresi due interi film concerto, materiale di pertinenza contrattuale della Warner e che la stessa ha intenzione di pubblicare nello stesso periodo, sempre a Giugno.

Nel frattempo ci gustiamo i numerosi omaggi che i colleghi di Prince gli stanno tributando ormai da mesi, come quello di Bruno Mars l’altra sera ai Grammy Awards 2017.

Commento su FMD