Home Musica Leonard Cohen ovvero delle prefiche e della visibilità – Dedica accorata ai...

Leonard Cohen ovvero delle prefiche e della visibilità – Dedica accorata ai sacertodi dello sciacallaggio commemorativo

690
0
SHARE
Voto Utenti
[Total: 1 Average: 4]

Oggi per la rubrica “Scritto da Voi” – in cui inseriamo i migliori scritti in giro nel web – abbiamo scelto un bellissimo post di un amico di FMD, il grande Lucio Salvini, che in occasione della triste notizia della dipartita del grande Leonard Cohen, bacchetta, a giusta ragione, chi oggi scrive articoloni saccenti su questo grande poeta mentre negli anni scorsi, quando l’artista era in vita, gli stessi non gli hanno mai dedicato quattro righe in croce.
Da leggere!

Testo:

La morte di Cohen ha fatto uscire allo scoperto i sacertodi dello sciacallaggio commemorativo. Artisti, giornalisti, commentatori della domenica, analisti dell’ultima ora, tutti si sono scoperti grandi ammiratori del poeta canadese.

Pagine di giornali che mai si sono occupati di lui da vivo, artisti che pubblicizzano per lui passione o frequentazioni intime, critici che mai si sono occupati di lui (o gli hanno dedicato poche righe per tutta la sua vita) che ora si strappano i capelli per la scomparsa della “luce”.

Quasi nessuno di tutti costoro conosce Cohen e ne ha ascoltato i dischi, ne li possiede. Gente che, quando nel ’67 Cohen scrisse “Suzanne” per citare la sua opera più conosciuta, si occupava di Nico ed i Gabbiani, e di “io tu e le rose” (tutta roba coeva ma lo dico senza nessuna aristocrazia letteraria, è un fatto, c’era anche questo nella nostra Hit Parade) ed oggi ci viene a spiegare, con ricostruzioni storicamente claudicanti, cosa NOI ci siamo persi e quanto spessore aveva chi ci ha lasciato.

Si fossero occupati prima, meglio e più a lungo di lui, oggi Leonard sarebbe più popolare e moltissimi col giornale in mano non si guarderanno in faccia dicendo: “chi era costui“?

Preparatori impreparati di coccodrilli che per primi e per decenni ne hanno ignorato il genio.
Ma sono certo che Cohen sorride di tutto ciò. Solo io mi incazzo.
Lucio Salvini

Video Leonard Cohen - Suzanne PER VEDERE IL VIDEO CLICCARE SULL'IMMAGINE
Video Leonard Cohen – Suzanne
PER VEDERE IL VIDEO CLICCARE SULL’IMMAGINE

 

Commento su Faremusic.it