Home Musica Recensioni Album Pop-Up, Luca Carboni, il grande ritorno. RECENSIONE

Pop-Up, Luca Carboni, il grande ritorno. RECENSIONE

E Luca è davvero lo stesso, quello di sempre. Grande ritorno il suo, con un bell'album, "Pop-up" che riporta indietro le lancette del tempo, agli anni d'oro del suo cantautorato, ma con sonorità ben ferme nei tempi attuali.

6806
0
SHARE
Voto Autore

di Marco Fioravanti

Era da parecchio che la nostalgia per i tempi passati da Silvia lo sai a Persone Silenziose si era assopita, ormai senza una speranza concreta di venire cancellata.

Ed invece arriva Pop-up e che sorpresa! Luca Carboni, il Luca Carboni che ci faceva sognare con le sue canzoni, che creavano piccoli fotogrammi contornati dalla nebbia della sua terra natia, che raccontavano di piccoli amori e di grandi pensieri, quel Luca Carboni è tornato.

Gli arrangiamenti di Michele Canova, che ormai produce tutta la musica italiana di successo degli ultimi anni, non stravolgono il lavoro di Luca, lo attualizzano e danno nuova luce ai piccoli romanzi musicali di Carboni.

I brani passano uno dopo l’altro senza che possano annoiare, freschi e diretti, come se invece che prossimo ai 53 anni, Carboni fosse un ragazzo di nemmeno 30 anni.

Nelle radio da settimane il singolo Luca lo stesso è ormai un grande successo. Altri brani da segnalare sono Chiedo scusa, Epico, Invincibili, Milano e Bologna è una regola, nuovo singolo tratto dal disco.

12042882_10153323046329830_7943617195928402197_n - Copy

LUCA CARBONI – POP-UP – TRACKLIST
1 Luca lo stesso
2 Milano
3 Bologna è una regola
4 La nostra strada
5 Chiedo scusa
6 Dio in cosa crede
7 Tanto tantissimo
8 10 minuti
9 Happy
10 Epico
11 Invincibili

N.B. Abbiamo già parlato del nuovo album di Luca Carboni in un  precedente articolo in cui potete trovare ulteriori info sugli instore—>QUI


[youtube id=”LPwb1kETSt4″]


Commento su Faremusic.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here