Home Musica “Eclissi totale” il nuovo singolo per l’estate di Raf

“Eclissi totale” il nuovo singolo per l’estate di Raf

Esce oggi il nuovo estratto , "Ecclissi totale", da "Sono io" di Raf.

1815
1
SHARE
Voto Autore

di Andrea Amendolagine

Da Venerdì 11 Luglio entra ufficialmente in rotazione radiofonica il nuovo singolo di Raf dal titolo “Eclissi totale“, terzo estratto e traccia d’apertura dell’ultimo lavoro “Sono io“.

Il cantautore di “Il battito animale“, “Sei la più bella del mondo” e “Infinito” (giusto per citare alcune celebri hit estive della sua carriera) cambia scuderia e passa tra le file della Universal, rinnovando il suo amore per l’ElettroPop mixato ad originali soluzioni cantautorali, che lo hanno reso un punto di riferimento per pubblico e colleghi da più di 30 anni.

raf-sono-io-default
Il concetto che recita “L’amore è una marea, come distrugge, crea“, già intonato nel brano “Superstiti” del 2004, vieni qui ripreso, approfondito ed elaborato in chiave più nostalgica ed intimista: i ricordi di una storia d’amore vissuta nella piena felicità, disinteressandosi della sorte ad essa destinata (“Senza fermarsi nemmeno un istante a chiedersi -Domani come sarà?-“), sono lo spunto per una riflessione interiore sull’impatto emozionale provato (“Evitando uno scontro frontale ci siamo schiantati per bene!“), denotando un disorientamento che porta ad una rivalutazione complessiva del tutto (“Tu chiamalo, se vuoi, per nome, io non so chiamarlo amore, è circostanza“), per poi giungere ad una conclusione in chiave di speranza nel ritorno della felicità anche se vana, ricercata ed apparentemente ritrovata con la propria mente (“Nel giorno in cui tutto è vero e distante, un bagno di luce sorprenderà abbracciati ancora“).

Raf
Introspezione pura in un pezzo scritto da Raf insieme a Luca Vicini e Piero Romitelli (ex componente dei PQuadro) e suonato a quattro mani da Luca Vicini e Raf.

L’arrangiamento ElettroPop tesse le strofe (che ricordano a tratti lo stile del noto hitmaker Roberto Casalino) per poi giungere all’inciso, composto di un giro di note dotato di una forte capacità magnetica per le nuove generazioni, un po’ distratte da “allegri tormentoni“, e che un grande fan di Raf sa riconoscere nella sua disarmante originalità e qualità rinnovata.

SHARE
Previous articleDiario di una fan : cronache di cinque tappe della Stadio Tour di Tiziano Ferro
Next articleIl battito delle emozioni
Andrea Amendolagine
Pugliese di nascita ma cresciuto in terra sicula dai tempi delle elementari, il 15 Ottobre 1988 è da Manduria, in provincia di Taranto, che inizio a respirare su questa Terra. Oggi vivo a Siracusa. Appassionato di musica e dischi ancor prima di raggiungere la pubertà, nel corso degli anni maturo un certo interesse per i cantautori italiani. Cerco quindi di accrescere la mia cultura per diventare un "esperto" del settore. Nel 2010 fondo la pagina Facebook "Musica italiana-Tutte le novità" che attualmente conta quasi 15.000 iscritti e rappresenta il mio battesimo nel mondo dell'informazione "fai da te", con la possibilità di dire la mia. Nell'estate 2012 partecipo come giurato ad un contest per chitarristi tenuto in provincia di Taranto. Accanito acquirente di Cd e vinili, credo di ascoltare ed apprezzare l'80% del panorama musicale italiano. Oggi sostengo una teoria tutta mia sulla musica italiana, un po' tradizionalista e un po' innovatrice...

Commento su Faremusic.it

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here